Image
Home Blog Enogastronomia Pancetta vs Guanciale

Pancetta vs Guanciale

a cura di Roberto Castellucci

10 Luglio 2022

Pancetta vs Guanciale

Giudice (d’ora in poi Giu): Siamo qui in aula ad accertare la verità sulla bontà delle prestazioni delle parti presenti. Il mio giudizio, di natura civile e gastronomica, si baserà sulle memorie difensive allegate dai rispettivi avvocati, sui pareri dei CTU del caso e sulle risultanze del dibattito in aula. Nella circostanza preciso che ambo le parti sono attrici e convenute, quindi contemporaneamente accusa e difesa.

Pancetta (d’ora in poi Pan): Sor Giudice, perché sto qua?

Guanciale (d’ora in poi Gua): Signor Giudice, sono io e solo io parte lesa, fosse anche unicamente per la compresenza in questa aula di siffatto soggetto…

Giu: Basta, smettetela! Cominciamo con le presentazioni ufficiali…

Pan: Sono ‘na parte intera der maiale, cioè quer tajo de carne che j’avvorge ‘a pancia, e c’ho pure parte dei muscoli der torace e de l’addome, cor grasso retrosternale, inguinale e laterale delle tette.

Gua: Sono un taglio di carne, del suino, formato dalla parte di adipe pregiato che si estende dal capo alla spalla. Come può ben comprendere, vostro onore, sono nobile di nascita…

Giu: Bene, bene, abbiamo saputo qualcosa di più su voi due. Ma…che fate nella vostra vita?

Gua: Signor Giudice, la…

Pan: Eccome, Sor Giù, je o dico io che faccio! Pure perché so’ più importante de quello… io ‘nfarcisco tutte le cose più bone de a vita de tutti! Nun hai mai visto, ehm, non ha mai visto, scusate Sor Giù, come me preparano? Mica posso annà così come nasco… Prima d’arrivà ‘n cucina me rifilano, me scotennano, me sgrassano, me salano e me fanno asciugà!

Giu: Vuole dire “stagionare”, vero?

Pan: Sì e…però prima m’arricchiscono pure cor pepe nero, i chiodi de garofano e tarvorta co l’aglio.

Gua: Signor Giudice, la mia presenza è indispensabile nelle cucine stellate, ma anche nelle più umili osterie. Infatti oltre alle preparazioni più sofisticate, sono indispensabile anche nelle ricette più…popolari, come nell’amatriciana e nella carbonara. Non ho bisogno di grossi accompagnamenti, da solo faccio concorrenza a Chanel n.5…

Pan: Nun è vero, Sor Giù, ce sto io dentro a carbonara e l’amatriciana!!! Solo io so come sfrigolo…

Giu: Va bene, chiamo allora i testimoni di parte.

Carlo Cracco: Sono uno chef stellato e giuro che nelle preparazioni originarie della carbonara e dell’amatriciana c’è solo il guanciale.

Pan: Ma statte zitto! Anvedi sto rimba, quello che ce voleva mette l’ajo dentro l’amatriciana!

Giu: Zitta o faccio sgomberare l’aula!

Bacon: I am a cousin inglisc de Pancetta, I am less staggionato, ci’ho pure the sugar pe’ famme esse più doce… E so’ pure less grasso de mi cousin…

Pan: A coso, ma stai qua pe’ difendeme o pe’ rompe li…?

Giu: Ora basta, Signora Pancetta, è andata oltre i limiti! La sentenza e chiudiamo questa farsa!

Pan: Farsa a me???

Giu: In nome dei buongustai italiani dichiaro che, visti gli “articoli” presenti e ascoltati i testimoni, “de gustibus non disputandum est”! La seduta è chiusa.

Pan: E sì, mò ortre che ar bus m’attacco pure ar tram!!!

 













Altri articoli della categoria Enogastronomia

Buono e sano…sarà fermentato Ketchup

Buono e sano…sarà fermentato

a cura di Marie Joveneau

Nel vasto mondo della gastronomia, poche tecniche possono vantare una storia tanto ricca e benefici così evidenti come la fermentazione. ...
Le Cannardizie Atina - locale

Ristorante Le Cannardizie

a cura di Alfio Mirone

Dopo un anno di attesa, finalmente si sono spalancate le porte del ristorante 𝐋𝐞 𝐂𝐚𝐧𝐧𝐚𝐫𝐝𝐢𝐳𝐢𝐞 ad Atina. Nel cuore della ...
Vecchio Leone della Curva Nord Frosinone

Luppolo & Farina from on the road since 1980

a cura di La Redazione

Luppolo & Farina from on the road since 1980 Presenta con il nuovo menù la pizza Vecchio Leone Nel cuore ...