Image
Home Blog Mondo Olio OLI D’ITALIA 2024

OLI D’ITALIA 2024

a cura di Alfio Mirone - Ricercatore di Eccellenze

30 Aprile 2024

OLI D’ITALIA 2024: Alfredo Cetrone, un esempio di eccellenza nell’universo dell’Olio E.V.O.

Sol&Agrifood-Vinitaly di Verona
Azienda agricola Alfredo Cetrone

Azienda agricola Alfredo Cetrone, Gambero Rosso

All’interno dell’incantevole scenario del Sol&Agrifood-Vinitaly di Verona, il mondo dell’Olio Extra Vergine di Oliva italiano brilla di una luce particolare, celebrando non solo il suo ruolo fondamentale nella dieta mediterranea ma anche la sua inestimabile eredità culturale e gastronomica. Quest’anno, la 14esima edizione della Guida Oli d’Italia di Gambero Rosso, con il supporto di Banca Monte dei Paschi di Siena, ha portato una rivelazione particolarmente luminosa: Alfredo Cetrone, un nome che è diventato sinonimo di qualità straordinaria nel settore olivicolo.

Azienda Agricola di Alfredo Cetrone

L’Azienda Agricola di Alfredo Cetrone, situata nel pittoresco paesaggio di Sonnino (LT), è stata proclamata non solo come Olivicoltore dell’Anno ma ha anche guadagnato riconoscimenti di Eccellenza per i suoi Oli, segno di una maestria e di un impegno senza pari. Il suo Olio E.V.O. DOP Colline Pontine è stato insignito delle prestigiose Tre Foglie, mentre le etichette IN e DE hanno ricevuto le ambitissime 2 Foglie Rosse, riconoscimenti che celebrano la loro eccellenza assoluta nel panorama oleario.

Questo non è tutto: l’azienda ha anche ottenuto la stella per il suo impegno decennale nella qualità, un traguardo che pochi possono vantare e che testimonia una costanza di eccellenza rara e preziosa. In un settore competitivo come quello dell’Olio di Oliva, mantenere una qualità costantemente elevata per un decennio è un’impresa che merita di essere celebrata.

La filosofia di Alfredo Cetrone si fonda sull’armonia con la natura, sulla sostenibilità e sull’innovazione. Su 100 ettari di terreno roccioso, a 500 metri di altitudine, crescono 20.000 piante di varietà itrana, curate con tecniche all’avanguardia e con un profondo rispetto per l’ambiente. Questo approccio si riflette nei profili aromatici dei suoi Oli, che sono una vera e propria esplorazione sensoriale: fruttati, amari e piccanti al punto giusto, perfetti per esaltare ma anche per definire nuovi standard culinari.

Guida Oli d’Italia di Gambero Rosso
tre foglie all'Azienda agricola Alfredo Cetrone, Gambero Rosso

Tre foglie all’Azienda agricola Alfredo Cetrone, Gambero Rosso

Nel contesto dell’edizione della Guida Oli d’Italia di Gambero Rosso, l’Azienda Alfredo Cetrone non solo rappresenta l’Italia sullo scenario mondiale dell’Olio d’Oliva, ma diventa un ambasciatore della tradizione italiana e della sua innovativa prospettiva sulla qualità. Questo Oli sono un invito a riscoprire e a celebrare il patrimonio oleario del nostro Paese, mostrando come la passione e la dedizione possano trasformarsi in prodotti che sono veri e propri tesori gastronomici.

Mentre l’Olio di Alfredo Cetrone continua a raccogliere premi e riconoscimenti, è un chiaro promemoria di quanto sia profondo il legame tra terra, cultura e innovazione. Questa eccellenza, celebrata nella Guida Oli d’Italia, è una testimonianza vivente dell’impegno italiano per la qualità superiore e sostenibile che il mondo intero può apprezzare e da cui può trarre ispirazione.













Altri articoli della categoria Mondo Olio

L'impegno del Frantoio Cerquozzi

L’impegno del Frantoio Cerquozzi

a cura di Nico Cerquozzi

L’impegno del Frantoio Cerquozzi Qualità e accessibilità dell’olio extravergine di oliva In un contesto in cui i prezzi dell’olio extravergine ...
Olio d'eccellenza della Ciociaria e la crisi dell'olio

Olio d’eccellenza della Ciociaria

a cura di Alfio Mirone. Ricercatore di Eccellenze. Appassionato di Storia e Cultura gastronomica

Olio d’eccellenza della Ciociaria Olio d’eccellenza della Ciociaria Le sfide della raccolta nel 2023 e la forza dei nostri produttori ...
olio filtrato

Olio filtrato o non filtrato?

a cura di Eleonora Quattrociocchi

Olio filtrato o non filtrato? Olio filtrato o non filtrato? Siamo in piena campagna olearia. Come ogni anno, sui social, ...