Image
Home Blog Il Blog del Gusto Il Podcast dell’Editore

Il Podcast dell’Editore

a cura di L'Editore

15 Marzo 2024

Il Podcast dell’Editore

Vi diamo il benvenuto in D’O: uno spazio di condivisione e crescita, dove ogni articolo, immagine e storia è un passo verso orizzonti culturali sempre nuovi. Siete pronti ad intraprendere insieme a noi un viaggio nel “buon gusto”, ricco di scoperte e meraviglie?

In questo podcast, vi do il benvenuto a D’O, un crocevia dove l’arte, nelle sue molteplici espressioni, incontra il dialogo e la condivisione si trasforma in un percorso di scoperta.

Vi guiderò attraverso le origini di questo progetto editoriale, lungamente meditato, con l’intento di trasmettere con chiarezza la visione che lo anima.

Parola all’Editore

Sono l’Editore di D’O, qui per guidarvi attraverso le storie e le visioni che animano il nostro nuovo giornale trimestrale.

Mi trovo spesso a riflettere sul potere dei simboli e sulle storie che possono raccontare.

Questa riflessione mi ha portato a scegliere tre simboli fondamentali che rappresentano l’essenza del nostro giornale: la D, un apostrofo e una O.

Ciascuno di questi elementi simboleggia un aspetto cruciale di questo ambizioso progetto che vorrei condividere con ognuno di voi.

L’alba di un sogno

Inaugurare D’O rappresenta per me l’alba di un sogno che si è lentamente materializzata nel corso degli anni.

Questa creazione non è soltanto l’emergere di un nuovo magazine nel panorama editoriale, ma piuttosto l’espressione di un concetto profondo che si radica nel cuore dell’arte in tutte le sue forme.

DO

La scelta del nome D’O, con il suo richiamo alla prima nota musicale, il “DO”, non è casuale ma riflette l’intenzione di essere all’avanguardia in un viaggio esplorativo che abbraccia l’enogastronomia, la musica, la pittura, il teatro e il cinema.

Il concetto chiave è racchiuso nell’indagare: l’atto di cercare, di andare oltre la superficie per scoprire i significati più profondi nascosti dietro le manifestazioni artistiche e culturali.

L’arte

Ogni forma d’arte, dalla cucina al teatro, dalla musica alla scrittura, non dimenticando la pittura, è un universo identitario: l’espressione di culture diverse, epoche storiche, personalità creative e visioni del mondo.

Le due lettere e l’apostrofo, in questo contesto, non sono semplici caratteri tipografici, ma sottolineano l’importanza del linguaggio, non solo come mezzo di comunicazione ma come strumento di esplorazione artistico-culturale.

D una delle lettere più antiche dell’alfabeto

La D. La porta d’ingresso, è l’invito a varcare la soglia. L’Apostrofo. La via dell’esplorazione, simboleggia la ricerca. La O. Il cerchio della convivialità, della meraviglia e dello stupore, esprime la connessione e l’unione che scaturiscono dalla condivisione delle esperienze che siano culinarie o artistiche. Questi simboli ci ricordano che l’arte e la cultura sono itinerari di scoperta, dove ogni passo ci porta più vicini alla comprensione di noi stessi e del mondo che ci circonda.

Proprio per questo, D’O si propone di essere più di un semplice magazine.

D’O=Di Origine

Avviare questo progetto è per me come suonare la prima nota di una sinfonia lunga e magnificamente articolata, è un inizio, un “DO”, che segna l’avvio di un’esperienza editoriale unica, in cui, ogni pagina è una tappa imprescindibile di un viaggio straordinario.

Benvenuti a D’O, dove l’arte inizia e si condivide.











Ciociaria & Cucina Excellence nasce dall’idea di entrare nel mondo eno-gastronomico, di quella tipica realtà ciociara che si contraddistingue, non solo per una cucina fortemente legata al territorio e alla bellezza delle sue terre, ma per tutta quella eccellenza agricola e produttiva di cui tutta l'Italia ne è fiera.
Per questo motivo accompagneremo il lettore alla riscoperta di antichi sapori, sollecitando anche la sua voglia di conoscenza verso cammini storici-culturali, ambientali-escursionistici e enogastronomici. Metteremo in risalto ogni angolo che racchiude la storia di questa antica terra.

Altri articoli della categoria Il Blog del Gusto

Image

AGNOLOTTI DI PRIMAVERA

a cura di Chef Cristina Todaro

Agnolotti di primavera Un linguaggio universale “Il cibo è simbolico di amore quando le parole sono inadeguate.” Questa profonda riflessione ...
un contorno crudo e cotto

Il crudo e il cotto

a cura di Chef Cristina Todaro

Il Crudo e il Cotto Una celebrazione del carciofo di Cristina Todaro Amore e cibo, un legame indissolubile “Non c’è ...
gusti da favola per piccoli cuochi

La cucina: un laboratorio familiare di crescita e condivisione

a cura di Maestra e Cuciniera

La cucina: un laboratorio familiare di crescita e condivisione Insegnare ai bambini a cucinare non è solo un’attività divertente, ma ...